WorldXCmtb

update 01/2015: ora il database si trova su 365moutainbike.com -> QUI).
Oggi vi parlo di un progetto che ha visto finalmente la fine di un grosso primo step, vale a dire l’inserimento in database di tutti quei biker che hanno ottenuto almeno un podio agli europei, mondiali, olimpiadi o coppe del mondo (dal 1990, prima edizione mondiali mtb, ad oggi). A dire il vero, nel database, troviamo già biker che non hanno ottenuto tali risultati ma l’importante è essere arrivati a collegare ogni nome presente sul podio di queste gare ad un profilo esistente sul sito. Un progetto nato nel Maggio 2011 e che da allora ha avuto molti miglioramenti, anche nella grafica, cambiata molte volte in corso d’opera, mentre il logo, creato dell’amico Fabio Fibi Ziviani, è rimasto lo stesso.

Più di 300 biker catalogati con il loro palmares, foto storiche per molti risalenti alle giovanili, collegamento a twitter (se ce l’hanno) e piccola biografia, tutto questo sia in italiano che in inglese visto che il sito è bilingua. E non dimentichiamoci di tutti gli ordini d’arrivo dei mondiali dal 1988 ad oggi (dagli junior agli elite), comprese le olimpiadi e le diverse coppe del mondo (le quali comprendono foto e, se disponibile, il video della gara!). Un vero must per gli amanti dello sport e più in particolare del mondo Mountain Bike XC (il sito non tratta le discipline gravity per una questione di impegno visto che sono molto amante di queste discipline ma non riuscirei a trattare il tutto con la relativa cura, chissà se in futuro…). E per finire, nel database, sono presenti tutte le informazioni riguardo i team di XC 2013 con le relative rose.

Il sito, oltre a ospitare questo immenso database (per ora unico al mondo nel settore fuoristrada in quando ad accuratezza), pubblica news giornalmente e ospita una sottosezione dedicata al FantasyMTB, in sostanza le regole del Fantacalcio applicate alla MTB. Quest’anno è stato l’anno in cui ho aperto questa sezione anche se cè da ammettere che è stato un continuo susseguirsi di problemi, i quali mi hanno costretto ad annullare l’edizione 0 mentre si stava svolgendo (come 1° premio avevo posto uno SRAM XX1). Però l’appuntamento è solo rimandato di un anno per la Coppa del Mondo 2014!

Vi lascio il collegamento al sito ufficiale (update 2015: ora il database si trova QUI) italiano dove potete visionare tutti i dati di cui ho parlato, comprese le news che escono giornalmente sul mondo XC professionistico. Il sito comincia ad avere parecchi accessi divisi tra Italia e “resto del mondo”, vediamo se questo trend continuerà a crescere. Visto che ci sono vi inserisco un video molto amarcord con la prima edizione dei mondiali Mountain Bike svoltisi nel 1990 a Durango, in America. Come potete vedere ne è passata di acqua sotto i ponti.