Facebook

Inizi un’attività e vuoi più fan? Comprali!Questo potrebbe essere un consiglio molto “poco morale” e “tanto pratico” ma non sono tutte rose e fiori.

Per primissima cosa cè la cosidetta morale o etica, molti non sanno neanche cosa sia ma bisogna tenerne conto, nel mio caso è al 1° posto quindi chi gioca sporco mi da fin da subito una bruttissima impressione…mostrare ai quattro venti migliaia di fan “falsi” non è da gran signori però succede più spesso di quanto possiate pensare.

STEP 1: Dopo aver aperto la propria pagina Facebook alcuni si trovano di fronte ad un bivio: meglio acquisire in fretta Fan o investire nella pagina con contenuti interessanti e portarli in modo del tutto “naturale” a noi? D’altronde abbiamo bisogno di numeri mostruosi da esibire non tenendo in considerazione però che vedere una pagina con migliaia di fan e pochissime interazioni giornaliere qualche dubbio lo fa venire…ed ecco qui il tasto dolente: nel caso di utenti fittizzi (ovvero utenti creati ad hoc dalle società che vendono questi servizi) o di mercenari (utenti che per pochi euro venderebbero anche loro madre) non avremmo nessun tipo di interazione quindi la domanda sporge spontanea: cosa abbiamo creato la pagina a fare se chi ci segue è solo un numero ed invece chi realmente vogliamo che ci segua è su altri ‘lidi’?

STEP 2: Molto meglio investire questi soldi in un’attività vera di marketing che può essere la pubblicità stessa di FaceBook, in modo da arrivare sulla home page di utenti che hanno mostrato interesse agli argomenti di cui tratta la nostra pagina, o avviare collaborazioni con ‘guru’ del settore. Certamente dei percorsi più lunghi ma che ci consentiranno di creare una vera e propria base di fan che interagiscono con noi ed interessati alla nostra attività/pagina.

STEP 3: Come in tutte le cose (…o quasi tutte…) il lavoro paga e se i contenuti sono interessanti è solo questione di tempo. Comprare fan non aiuterà di certo la nostra azienda a crescere.


Dunque i motivi per investire meglio i capitali ci sono anche perchè il rischio di incorrere in qualche truffa cè. Ad esempio chi vi garantisce che poi questi fan arrivino sul serio? O chi vi garantisce che questi non verranno bannati in massa da Facebook? Infatti quotidianamente Facebook cancella utenti di cui certifica la “non esistenza”. O pensate ad un utente che si allontana dalla vostra pagina perchè entrando ha notato come il 50% dei Fan siano indiani, cinesi, pakistani fiutando quindi un raggiro…una grande pubblicità per la nostra azienda vero? Senza contare che gli utenti più esperti se ne accorgeranno e non faremo di certo una bella figura.

Ora non ci resta che ricaricare la nostra carta di credito e andare a comprarci un bel po’ di…FAN!