Asino Vola

Tra un po’ ci potranno anche dire che non ci saranno più bisogno delle votazioni ed in parlamento i Politici eleggeranno il capo dello Stato tra di loro…Sarà forse un argomento già discusso ma non riesco a capire perchè molti di noi prendono per vero tutto quello che trovano su internet…ogni link, ogni video, qualsiasi cosa è presa per vera a prescindere senza prima ragionare su chi può aver fatto quel video, sul verificare le fonti etc.

Basta digitare su Youtube il nome di qualsiasi persona famosa (consiglio personaggi di spicco della politica, non solo Italiana, con affianco la parola VERITA) e vedrete tanti di quei video da far rabbrividire Sherlock Holmes, vere e proprie biografie del terrore che sicuramente qualcosa di vero conterranno ma magari in mezzo a 150 castronerie.

Proviamo a pensare ad un servizio come TripAdvisor, portale web che pubblica recensioni riguardo hotel, ristoranti ed attrazioni turistiche. Idea fantastica direte voi…il problema è che basta registrarsi al sito per poter dare recensioni di qualunque tipo, comprese pietanze assaggiate in qualche ristorante quando fino al giorno abbiamo mangiato tonno in scatola.

Naturalmente il sito web è ottimo con un’idea alla base fantastica ma in quest’epoca bisogna essere in grado di filtrare le informazioni altrimenti diventiamo delle vere e proprie marionette non in grado di ragionare con la propria testa.

Vietato TripAdvisor

Infatti TripAdvisor ha scatenato l’ira di alcuni ristoratori/albergatori (link) che si sono visti ricattare o hanno ricevuto delle belle recensioni negative che dal loro punto di vista erano ingiustifiche…e se “rivali” in affari creassero degli account fasulli (o a nome di familiari) per infangare i loro concorrenti? “A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca” diceva Andreotti, forse riferendosi a se stesso.