Altra scoperta recente è questo gruppo di Cincinnati: sonorità Rock con una frontman (o meglio dire frontwoman) dotata di una voce fantastica, quasi maschile, che si discosta molto dalla massa.

Ecco una biografia redatta dal sito Rockol
Gli Heartless Bastards (il nome deriva dalla risposta sbagliata di un gioco di società) sono una formazione nata del 2003 a Cincinnati, in Ohio, per volontà di Erika Wennerstrom, appassionata fin da bambina di musica. Oltre alla Wennerstrom, nel gruppo ci sono il chitarrista Reuben Glaser, il bassista Jesse Ebaugh e il batterista Dave Colvin. Questa formazione ha vita breve, mentre un gruppo più stabile si riforma quando Erika incontra il bassista Mike Lamping. I due infatti riformano gli Heartless Bastards come un trio, aggiungendo il batterista Kevin Vaughn. Mentre suonano in un piccolo club locale, Patrick Carney dei Black Keys li sente e passa una copia del loro demo alla Fat Possum Records. Alla casa discografica piace il loro lavoro e il gruppo produce il primo disco, STAIRS AND ELEVATORS nel 2005, seguito da ALL THIS TIME nel 2006.
Nonostante il successo, Wennerstrom e Lamping che nel frattempo avevano una relazione, si lasciano e Erika scioglie la formazione realizzando un terzo disco, THE MOUNTAIN usando altri musicisti. Per il tour di supporto a questo lavoro, ingaggia nuocamente Jesse Ebaugh e Dave Colvin, a cui si aggiunge il chitarrista Mark Nathan. Con questa nuova formazione esce il quarto album, ARROW, all’inizio del 2012.
Nel 2015 arriva RESTLESS ONES, Prodotto dal pluripremiato John Congleton (noto ai più per le sue collaborazioni con St. Vincent. Angel Olsen e Swans).

Heartless Bastards: Sito ufficiale | Facebook | YouTube

Vi lascio il pezzo che più mi ha colpito ma devo dire che hanno una discografia molto bella: