Silhouette
Tutti sappiamo quanto sia importante il flash per avere sempre un’ottima luce, anche se l’uso del flash andrebbe fatto in modo più professionale/creativo con soluzioni esterne o filtri, per non incorrere nell’errore di bruciare i soggetti che fotografiamo (classico flash posto sopra la macchina fotografica che spara dritto per dritto in faccia al soggetto).

La tecnica di base per fare una Silhouette è semplice: basta avere uno sfondo con tanta luce (pensiamo ad un’alba o un tramonto) e mettiamo bene a fuoco tale sfondo in modo che la nostra macchina imposti diaframma e tempi per tale “soggetto” (lettura esposimetrica). Così facendo il nostro vero soggetto risulterà sottoesposto e avremo la nostra silhouette. Alcuni accorgimenti sono comunque importanti. Naturalmente è vietato usare il flash!

silhouetteUn tramonto a Sestri Levante

SilhouetteSilhouette notturna

In una silhouette lo sfondo dev’essere più illuminato del soggetto altrimenti non può funzionare. La nostra silhouette non deve avere colori ma deve essere in bell’evidenza la sua forma. Le forme devono essere ben distinte e definite: se abbiamo più soggetti, la regola da tenere presente è di mantenerli separati.
lunaStasera la Luna mi porterà fortuna!


silhouette (1)Silhouette sul promontorio di Monte Calamita (Isola d’Elba)


silhouette (2)Silhouette sul promontorio di Monte Calamita (Isola d’Elba)